Realizzazione Siti Web e Servizi di Posizionamento nei Motori di Ricerca

Rutigliano


Puglia: Rutigliano e i suoi Fischietti

Nascono come strumento utilizzato dai pastori per richiamare il loro gregge, e negli anni sono diventanti un simbolo della Puglia.

Il piccolo centro barese di Rutigliano onora i piccoli oggetti musicali con una Festa del Fischietto, in concomitanza con i festeggiamenti di Sant'Antonio Abate, all'interno della quale si svolge anche il concorso per artigiani che arrivano in Puglia da tutta Italia, che realizzano fischietti di tutte le fogge e i materiali.

E' soprattutto l'argilla, la materia prima utilizzata dagli artigiani pugliesi nella costruzione dei fischietti, la cui tecnica si rifà agli strumenti costruiti nell'antica Roma e in Grecia. La leggenda vuole che il primo fiscaluru fu ideato da un pastore che non riusciva a fischiare, e proprio per questo motivo subiva il biasimo della gente, un pastore che non sa fischiare è un uomo incompleto, e il figulo doveva dimostrare ai suoi concittadini che grande era il suo valore, così costruì uno strumento che potesse arrivare laddove non potevano le sue corde vocali.

Il simbolismo del fischietto, a Rutigliano, è sopravvissuto al tempo ed alla modernità, e fino a poco tempo fa era tradizione che i fidanzati regalassero alle loro promesse spose un piccolo fischietto a forma di gallo, dichiarazione d'amore e insieme simbolo di virilità. Alla Festa del Fischietto, che si svolge nel mese di gennaio, è possibile ammirare fischietti di ogni tipo e forma, dipinti con colori brillanti, antropomorfi, ispirati ai politici ed ai personaggi televisivi, o a forma di animali e oggetti d'uso quotidiano. Una tradizione che si tramanda dai genitori ai figli, un oggetto che è diventato il simbolo di Rutigliano, che utilizza l'abbondante argilla presente nel suo territorio per  far conoscere un'usanza unica e caratteristica, che ricorda i tempi in cui pastori e agricoltori erano gli unici mestieri.

Note legali | Copyright © 1996-2008 Genesi S.r.l. - E-mail info@genesi.it | P.Iva 01680570676