Realizzazione Siti Web e Servizi di Posizionamento nei Motori di Ricerca

Borghi Medievali


Cosa resta del Medioevo

Sono un panorama classico italiano, i piccoli borghi arrampicati sulle rupi, che un tempo proteggevano signorie locali da incursioni nemiche. O ancora le mura che circondano le città vecchie, i centri storici ricchi di storia, gli stemmi araldici, le feste popolari che hanno radici lontane. Viaggio alla scoperta dell’Italia dei borghi medioevali.

Mille e non più mille. Così raccontavano nell’era medioevale i profeti nelle piccole città e nelle campagne. Che il mondo non sarebbe sopravvissuto al Medioevo. Invece ancora oggi, dopo più di un millennio, le tracce dell’età di mezzo ancora resistono e incantano in molte città e piccoli comuni italiani.

Le mura di cinta diventano spettacolari panoramiche da cui osservare le dolci colline o il mare che placido racconta di luoghi lontani e antichi navigatori. Le pietre, ora piccoli rettangoli mattone ora più irregolari, ancora costituiscono edifici che rendono i volti dei borghi medioevali interessanti ed evocativi. Le strette vie ciottolate, i castelli appena fuori città, con le loro torri e i loro ampi portoni, le ricette tipiche regionali, i palii e le giostre a cavallo con moderni cavalieri che imitano e ripercorrono le gesta degli antichi armati, le biblioteche dove ancora si trovano manoscritti e codici miniati.

L’Italia mantiene assieme caratteri che si riferiscono ad un lontano passato e quelli del presente. La new economy non ha intaccato l’enorme patrimonio storico ed artistico della penisola, il turismo e i suoi operatori hanno costantemente cercato la via per riproporre ai turisti scorci della storia dei feudi e dei comuni.

Molte delle strutture ricettive in Italia nascono infatti dalle coraggiose ristrutturazioni di antichi castelli, ville e abbazie. I comuni, ove hanno potuto, sempre hanno cercato di proteggere i loro scorci di storia, i borghi medioevali sono valorizzati e si ripropongono ai visitatori in veste nuova, con i loro laboratori artigianali e le loro feste folkloristiche, anche grazie alla nascita di associazioni come le Pro Loco, votate alla valorizzazione del territorio e delle sue antiche tradizioni.

Note legali | Copyright © 1996-2008 Genesi S.r.l. - E-mail info@genesi.it | P.Iva 01680570676